Rimini: 21° congresso dell´European College of Sport Science 2024

Grazie ad un impegno quotidiano, la divisione Events&Congress di Italian Exhibition Group raccoglie i frutti della propria semina, nonostante la sospensione delle attività congressuali imposta dal Governo con gli ultimi Dpcm. È stata ufficializzata in questi giorni l´aggiudicazione al Palacongressi di Rimini del 21° congresso dell´European College of Sport Science (ECSS) in programma dal 3 al 5 luglio 2024. Grazie all´iniziale interessamento del professor Claudio Stefanelli, direttore del Dipartimento di Scienze per la Qualità della Vita dell´Università di Bologna, Campus di Rimini (nonché ambasciatore della divisione Events&Congress di IEG), la candidatura di Rimini e del Palacongressi è stata presentata congiuntamente dall´Università di Bologna e dall´Università di Padova, in questo caso attraverso il prezioso contributo del professor Marco Narici, docente al Dipartimento di Scienze Biomediche e past president di ECSS. Ha inoltre potuto godere del supporto tecnico e di co-marketing di APT Emilia-Romagna, coerentemente con la linea strategica del progetto ´Lo sport in valigia´. Tra i principali congressi scientifici sulle scienze dello sport in tutto il mondo e con alcune migliaia di partecipanti, le ultime edizioni del congresso ECSS si sono svolte nel 2018 a Dublino e nel 2019 a Praga. Causa Covid19, il congresso ECSS 2020 si è tenuto in modalità a distanza, e Siviglia precedentemente selezionata per questo congresso ospiterà quello del 2021. Slitterà poi a Glasgow nel 2022, mentre nel 2023 il congresso si terrà a Parigi. Rimini, scelta per ospitare il congresso del 2024, dopo una lunga selezione nel round finale ha avuto la meglio sulle sedi di Losanna e Göteborg.